PNRR

logo

I finanziamenti del PNRR, in particolare  l’azione Next Generation Classrooms del Piano Scuola 4.0, rappresentano un’importante opportunità di innovazione anche per il nostro Istituto.

Il concetto di ambiente è connesso all’idea di “ecosistema di apprendimento”,formato dall’incrocio di luoghi, tempi,persone, attività didattiche, strumenti e risorse. Non sono sufficienti, dunque, solo lo spazio e la tecnologia per creare un ambiente innovativo, ma sono fondamentali la formazione, l’organizzazione del tempo e le metodologie didattiche. 
La responsabilità di abilitare lo spazio alla pedagogia e di trasformarlo in “ambiente di apprendimento” è affidata al dirigente scolastico per l’aspetto organizzativo e ai docenti per l’aspetto didattico, ma richiede il coinvolgimento attivo dell’intera comunità scolastica per rendere sostenibile il processo di transizione verso un più efficace modello formativo ed educativo.

Per realizzare ambienti fisici di apprendimento innovativi, oltre allo spazio fisico, è necessario disporre di arredi e di tecnologie a un livello più avanzato rispetto a quelli base di cui oggi già dispongono le scuole. A un livello intermedio gli ambienti sono caratterizzati da arredi mobili, modulari e scrivibili, che permettono un maggior grado di flessibilità per consentire una rapida riconfigurazione dell’aula nella quale sono presenti monitor interattivi intelligenti, dispositivi digitali per gli studenti con connessione wifi, piattaforme cloud. Ad un livello più avanzato gli arredi possono diventare trasformabili e riposti fino a liberare l’ambiente, gli spazi possono essere articolati per zone di apprendimento, con tecnologie che favoriscono l’esperienza immersiva, più superfici di proiezione, un forte collegamento con gli ambienti vir- tuali, la possibile fruizione a distanza di tutte le attività didattiche, una connettività completa alla rete.

Il potenziale della tecnologia, che nell’era digitale contemporanea è ovunque, può essere un fattore ambientale chiave per l’efficacia degli apprendimenti e per il con- seguimento delle competenze di vita e di cittadinanza. Le tecnologie consentono di poter accrescere la cooperazione e le relazioni fra studenti, fra docenti e fra studenti e docenti, di personalizzare e rendere flessibili le modalità di apprendimento, di gestire una gamma ampia di fonti, dati e informazioni on line, di acquisire competenze orientate al futuro, fondamentali per la cittadinanza e il lavoro, di attivare strumenti di verifica e di feedback degli apprendimenti avanzati, di rafforzare i rapporti con le famiglie e i partenariati a livello locale e globale."(dal Piano Scuola 4.0)

CLICCA SUL LINK QUI SOTTO PER CONOSCERE I PROGETTI  

https://web.spaggiari.eu/pvw2/app/default/index.php?tipo=pagine&id=2010

Allegati

IC CASTELLETTO 2030 IN. CO. RO. - SITO.pdf

FIRMATO_IC CASTELLETTO Disseminazione_PNRR_Sito_Web.pdf

FIRMATO_IC CASTELLETTO Disseminazione_PNRR_animatori digitali.pdf

FIRMATO_IC CASTELLETTO Disseminazione_PNRR_Next generation classrooms.pdf

FIRMATO_IC CASTELLETTO Disseminazione_PNRR STEM e MULTILINGUISMO.pdf

FIRMATO_IC CASTELLETTO Disseminazione Formazione del personale scolastico per la transizio.pdf