Parlarci di Iqbal


16 aprile : la giornata mondiale contro la schiavitù infantile

Il 16 aprile sarà la giornata mondiale contro la schiavitù infantile nel nome di Iqbal Masih e della sua lotta per la liberazione dal lavoro schiavizzato. Iqbal era un bambino ed è stato ucciso in Pakistan il 16 aprile del 1995 dalla mafia dei tappeti per essersi liberato e per aver liberato moltissimi suoi coetanei dalla schiavitù, ma soprattutto per non aver smesso di lottare contro il lavoro schiavizzato. Aveva dodici anni. Voglio raccontare a chi non c’era, che  undici anni fa nella nostra scuola Maria Mazzini, nel nostro teatro,  è nato uno spettacolo da me diretto con la Compagnia di ragazzi, alunni ed ex alunni, per ricordare la figura di Iqbal  Masih e che da esso si è sviluppata una iniziativa che ha coinvolto la Città per diversi anni. L’anno successivo con  il sostegno dei genitori abbiamo invitato a Genova Ehsan Ullah Khan, il sindacalista liberatore di Iqbal e fondatore del Bllf (Bonded Labour Liberation Front) come spettatore e testimone.  Il nostro teatrino è stato dedicato ad Iqbal con una cerimonia di inaugurazione alla presenza di Ehsan Khan il 4 giugno 2012.  Le due targhe sulle porte del teatro ce lo ricordano, in italiano e in urdu, la lingua di Iqbal.  Da allora Ehsan, dalla Svezia dove è esiliato, è ritornato tutti gli anni fino al 2015 per parlarci di Iqbal accolto dai bambini e dagli insegnanti, invitato questa volta dal Comune di Genova e poi da La Storia in Piazza e lo spettacolo sostenuto dal Teatro Stabile di Genova.  Mi sembrerebbe giusto che tutti gli alunni della scuola e anche dell’istituto ne fossero informati perché si è trattato di una importante momento nella storia del nostro Istituto, e  soprattutto perché nel segno di Iqbal,  “presente” a scuola come un coetaneo, i bambini, così ricettivi nei confronti di ciò che è ingiusto, possano essere sensibilizzati riguardo alla piaga del lavoro schiavizzato.

 

Tante sono le attività al proposito:  con i miei alunni sto facendo riprodurre e colorare sul quaderno le targhe che sono in teatrino accompagnate da un piccolo testo di spiegazione più semplice o più complesso a seconda della classe. Da “Il nostro teatrino è dedicato ad Iqbal” ad una spiegazione più approfondita della cosa. Qui di seguito un  video di riferimento da proiettare:

 

 https://www.youtube.com/watch?v=EOzNb3lS1IU

Enrica Origo

16 aprile 2018. Papa Francesco schiavitù infantile.docx
Auditorium Montale 2015 DSC_0129.JPG
E.O. Parlaci di Iqbal 2011 2015.docx
LA STORIA IN PIAZZA APRILE 2015.docx
Palazzo della Nuova Borsa (La Storia in Piazza 2015) Parlaci di Iqbal, comunicato di E O.pdf
teatrino iqbal.jpg
Teatro Stabile di Genova, Parlaci di Iqbal.pdf